Appuntamenti

Quali sono i determinanti protettivi da ricercare per essere certi di aver attivato la memoria immunologica contro il COVID-19? Quali molecole dobbiamo ricercare nel sangue di un paziente per sapere se la risposta protettiva del sistema immunitario sia in grado di sconfiggere il virus? Esistono particolari biomarcatori che indichino l’appartenenza a gruppi ad alto rischio? Sono queste alcune delle domande su cui stanno lavorando i progetti di ricerca scientifica condotti dalla prof.ssa Antonella Viola, in collaborazione con l’Istituto di Ricerca Pediatrica (IRP) Città della Speranza.

Un appuntamento on-line dedicato alla presentazione alla Commissione EU, ad organizzazioni internazionali come FAO e OCSE e a tutti gli stakeholder nazionali e internazionali, del nuovo documento realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Italian microbiome initiative”, un piano d’azione a sostegno della ricerca e innovazione nel campo del microbioma dell’uomo e della filiera agro-alimentare.

Il perdurare dell’emergenza sanitaria rende ancora più evidente il mutamento strutturale dei consumi e la richiesta di nuove risposte a bisogni alimentari sempre più diversificati e alle sfide sanitarie, ambientali, sociali poste dal futuro del pianeta. Il Comitato Scientifico e dell’Innovazione di Cereal Docks Group, Socio della rete RIBES-Nest,  ha proposto il 21 ottobre scorso un’occasione di confronto e di aggiornamento sul ruolo della ricerca scientifica e delle tecnologie per portare in tavola alimenti buoni, sani e sicuri.

Nonostante il rinvio di un anno della manifestazione, l’Expo 2021 di Dubai si candida ad essere uno degli eventi più importanti e ricchi di opportunità per le aziende italiane nei prossimi anni. Alla prima esposizione universale organizzata in un Paese arabo, dedicata al tema “Connceting minds, creating the future”, prenderanno parte molte delle migliori realtà del nostro Paese, tra cui anche i cluster tecnologici nazionali scienze della vita Alisei e CL.A.N.

In occasione dell’evento di lunedì 3 febbraio 2020 con cui hanno preso il via i lavori del tavolo di partenariato congiunto FSE+, FESR e CTE per discutere le traiettorie delle politiche regionali di coesione 2021-2027, il Presidente Mauro Fanin ha portato l’esperienza di RIBES-Nest, illustrando caratteristiche e peculairità del modello delle reti innovative regionali.

La scorsa settimana il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti ha presentato il “Patto per la ricerca”, un documento che contiene dieci proposte che hanno l’obiettivo di rafforzare la collaborazione tra università, istituzioni dell’Alta formazione, enti di ricerca e imprese italiane per dare nuovo slancio all’economia.

Aziende, università, istituzioni e mondo della ricerca si ritroveranno giovedì 4 luglio a partire dalle 16.00 presso la Fondazione CUOA (Villa Valmarana Morosini, Altavilla Vicentina) in occasione del convegno “Innovazione come vantaggio competitivo, il modello di rete innovativa regionale, opportunità per la crescita delle imprese”, organizzato da RIBES Nest, in collaborazione con CUOA business school.

RIBES-Nest Rete Innovativa Regionale per l’ecosistema salute e l’alimentazione smart [vc_empty_space height="30px"] Presentazione 3 marzo 2017, ore 10.30 Palazzo del Bo, Sala dell’Archivio Antico Via VIII Febbraio, 2 Padova [vc_empty_space height="30px"] [qodef_button size="" type="" text="Consulta il programma" custom_class="" icon_pack="font_awesome"...

Read More