I progetti

Tutti i nostri progetti

I progetti attivati dalla Rete Innovativa Regionale RIBES-Nest per l’Ecosistema Salute e l’Alimentazione Smart operano negli ambiti di specializzazione Smart Agrifood e Sustainable living.

3S_4H CIBO INTELLIGENTE PER UN FUTURO SOSTENIBILE

Il progetto 3S_4H si colloca nell’ambito della specializzazione intelligente Smart Agrifood, in riferimento al controllo della materia prima e alla successiva fase della trasformazione dei prodotti dei settori a cui le aziende della partnership fanno riferimento.

 

Le attività in corso di realizzazione sono principalmente: valorizzare l’innovazione delle aziende coinvolte; mettere a punto azioni di ricerca specifica, beni e servizi per la sicurezza e tracciabilità alimentare (WP1); identificare nuovi componenti e metodologie “Smart Food” (WP2) applicabili ai prodotti alimentari; utilizzare i risultati della ricerca per implementare le capacità competitive delle imprese e valorizzare la bioeconomia già presente e/o potenziale (WP3).

 

Il progetto punta inoltre a sviluppare partnership attive e continuative con i Soggetti della Conoscenza; utilizzare la rete RIBES-Nest come “radar delle tecnologie emergenti” e “catalizzatore dello sviluppo” per un vantaggio competitivo del gruppo o della singola azienda che identifichi nell’Alimentazione Smart uno degli strumenti di attenzione all’Ecosistema Salute (WP4).

 

 

PAROLE CHIAVE

  • SAFE FOOD
  • SMART FOOD
  • SUSTAINABLE FOOD
  • HEALTH

 

NIP NUOVO PIANO INDUSTRIALE DEL LATTIERO CASEARIO VENETO

 

Il progetto NIP si colloca nell’ambito della specializzazione intelligente Smart Agrifood, in riferimento ai settori del controllo della materia prima e nella successiva fase della trasformazione dei prodotti caseari e intende supportare il comparto del lattiero caseario mediante l’implementazione e il consolidamento delle collaborazioni tra imprese e mondo della ricerca; soprattutto grazie all’inserimento di nuove metodologie e applicazioni della R&S.

 

Le attività di ricerca si svolgono nell’ambito di alcuni comparti necessari per il consolidamento e lo sviluppo di settore. Ad es. nell’ambito della sicurezza degli alimenti (WP2), si applicano e si svolgono metodiche rapide di determinazione di alcuni patogeni. Nel WP3 viene affrontato il recupero del siero. Il WP4 è teso a migliorare la materia prima garantendo il benessere, la resilienza degli animali allevati, nonché la mitigazione dell’impatto ambientale con tecniche innovative basate sull’analisi genomica e la spettroscopia all’infrarosso. Vengono applicate metodiche di ricerca industriale legate all’allungamento della shelf-life dei prodotti, concentrandosi sulla sensoristica ed il packaging innovativo.

 

Le tecnologie utilizzate sono: micro e nano elettronica, fotonica e nanotecnologie, basate su sensori con nuove sorgenti spettroscopiche e componentistica elettronica miniaturizzata.Una delle attività che sta generando sinergia tra tutti partner coinvolti nel progetto NIP riguarda le attività previste nel WP5, nel quale si effettuano analisi di LCA e LCC “costing” nei vari processi produttivi.

 

 

PAROLE CHIAVE

  • SICUREZZA ALIMENTARE
  • SOTTOPRODOTTI
  • INNOVAZIONE e NUTRACEUTICA
  • BIOECONOMIA ed ENERGIA
  • VALORIZZAZIONE

 

 

Scopri di più

Vuoi entrare nella nostra rete?

Le reti innovative regionali rappresentano un nuovo modello di sviluppo economico

Entra in Ribes
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Sono interessato a ricevere news e informative da parte di RibestNest.
Confermo di aver letto e accettato la politica sulla privacy.