Informativa modulo iscrizione newsletter

INFORMATIVA MODULO ISCRIZIONE NEWSLETTER

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati – Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito “GDPR”), Le forniamo alcune informazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali forniti nell’ambito del rapporto con RIBES NEST S.c.a.r.l. (di seguito “RIBES Nest” o “Società”)

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è RIBES Nest S.C.A.R.L, con sede legale in Via San Fermo 3, Padova, contattabile presso il sito www.ribesnest.it, sezione “Contatti”, o all’indirizzo e-mail PEC ribesnest@legalmail.it, nella persona del legale rappresentante Fanin Mauro.

Finalità obbligatorie per le quali il trattamento non richiede il Suo consenso

Finalità

Base giuridica del trattamento

Gestire l’archiviazione e la conservazione di dati, l’invio delle informazioni e comunicazioni, anche elettroniche, da Lei richieste attraverso il sito web della Società, l’invio di documenti inerenti il rapporto con la Società. (Art. 6, comma 1, lett. c), GDPR) Trattamento necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare(Art. 6, comma 1, lett. f), GDPR)Trattamento necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare connesso alla gestione organizzativa e amministrativa della propria organizzazione

Finalità facoltative per le quali il trattamento richiede il Suo consenso

Finalità

Base giuridica del trattamento

Promozionali e attività di marketing con la fornitura di materiale e informazioni su nuovi progetti e altri servizi di suo interesse connessi alla sua attività e alle attività di RIBES Nest, anche attraverso l’invio di apposito materiale in forma cartacea e/o elettronica, a mezzo di newsletter (e-mail, sms, mms, messaggistica istantanea); invio di informazioni e notizie riguardanti la società e la sua attività a mezzo di newsletter (e-mail, sms, mms, messaggistica istantanea);inviti ad eventi organizzati o sponsorizzati dalla società;svolgimento di indagini di mercato e/o di customer satisfaction. (Art. 6, comma 1, lett. a), GDPR) Consenso dell’interessato

Destinatari dei dati personali

Per il perseguimento delle finalità sopra indicate i Suoi dati personali potranno essere comunicati a:

– enti pubblici e privati preposti all’adempimento degli obblighi previsti dalle normative vigente, quali istituti bancari, finanziari o di credito, studi legali o studi commercialisti.

– I dati potranno venire comunicati inoltre, in tutto o in parte, agli eventuali incaricati del trattamento o responsabili del trattamento, conformemente alle indicazioni impartite dal Titolare.

– I dati verranno trattati anche con l’utilizzo di apparecchiature elettroniche e informatiche.

– Soggetti terzi diversi dal Titolare, quali:

Soggetti terzi o categorie

Finalità

Società informatiche Gestione, manutenzione, aggiornamento dei sistemi e software usati dal Titolare
Fornitori di reti, servizi di comunicazione elettronica e servizi informatici e telematici di archiviazione, conservazione e gestione informatica dei dati.I servizi Cloud potrebbero comportare trattamenti di dati in paesi ExtraUE, che garantiscono idonei diritti di riservatezza Hosting, housing, Cloud, SaaS ed altri servizi informatici remoti indispensabili per l’erogazione delle attività del Titolare; servizi di archiviazione e conservazione a norma dei documenti elettronici
Consulenti, professionisti, studi legali, arbitri, assicurazioni, periti, broker Attività giudiziale, stragiudiziale, assicurativa in caso di sinistriGestione organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile

Periodo di conservazione dei dati personali

Le illustriamo di seguito il periodo di conservazione dei dati personali oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo.

 

Dati personali e documenti

Periodo di conservazione o criteri per determinarlo

Anagrafica e documenti relativi al rapporto con la Società Per la durata necessaria al perseguimento delle finalità del trattamento ed anche successivamente, nei limiti concessi dalla legge, per finalità amministrative e contabili, oltre che per far valere o tutelare i diritti del Titolare, ove necessario

Diritti dell’interessato

La informiamo dell’esistenza di alcuni diritti previsti dal GDPR relativamente ai dati personali e al relativo trattamento che Lei potrà richiedere al Titolare.

Diritto

Descrizione

Diritto di revoca del consenso(art. 13, comma 2, lettera c) Lei ha diritto di revocare il consenso per i trattamenti per il quale è richiesto, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca
Diritto di accesso ai dati(art. 15) Lei potrà richiedere: a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.Lei ha il diritto di richiedere una copia dei dati personali oggetto di trattamento
Diritto di rettifica(art. 16) Lei ha il diritto di chiedere la rettifica dei dati personali inesatti che la riguardano e di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti
Diritto all’oblio(art. 17) Lei ha il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali che la riguardano se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati
Diritto alla limitazione del trattamento(art. 18) Lei ha il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento quando ha contestato l’esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati personali) o se il trattamento sia illecito, ma Lei si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo o se le sono necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, mentre al Titolare non sono più necessari.
Diritto alla portabilità (art. 20) Lei ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che la riguardano fornitici ed ha il diritto di trasmetterli ad altro titolare se il trattamento: (i) si sia basato sul consenso, (ii) sul contratto e (iii) se il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, salvo che il trattamento sia necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri e che tale trasmissione non leda il diritto di terzo.
Diritto di opposizione(art. 21) Lei ha il diritto in qualsiasi momento di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei Suoi dati personali qualora il trattamento sia effettuato per il perseguimento di un interesse legittimo del Titolare ovvero qualora il trattamento sia effettuato per finalità di marketing diretto.
Diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo(art. 77) Lei ha diritto di proporre reclamo a all’Autorità di controllo qualora ritenga che il trattamento che la riguarda violi il GDPR.

L’esercizio dei diritti sopra elencati è subordinato ai limiti, alle regole e procedure previste dal GDPR e che l’Interessato deve conoscere e porre in essere. Concordemente a quanto previsto dall’articolo 12 comma 3, inoltre, il Titolare fornirà all’interessato le informazioni relative all’azione intrapresa senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa. Tale termine potrà essere prorogato di due mesi, se necessario, tenuto conto della complessità e del numero delle richieste. Il Titolare del trattamento informa l’interessato di tale proroga, e dei motivi del ritardo, entro un mese dal ricevimento della richiesta.

Modifiche e aggiornamenti

La presente informativa può essere soggetta a modifiche e/o integrazioni, anche quale conseguenza dell’applicabilità del GDPR e di eventuali future modifiche e/o aggiornamenti normativi.

L’informativa aggiornata è disponibile sul sito web del Titolare.